Otoplastica Lobi Inzago

Otoplastica Lobi Inzago: ⭐ è un intervento fatto da professionisti del settore per il miglioramento estetico del paziente!

Otoplastica Lobi Inzago
Otoplastica Lobi Inzago

Contattaci per avere maggiori informazioni su Otoplastica Lobi Inzago

    Per maggiori informazioni sulla nostra policy potete cliccare qui!

SCOPRI LE NOSTRE SEDI

[rev_slider alias=”MAPPE”] [/rev_slider]

Otoplastica Lobi Inzago

  • otoplastica Inzago
  • otoplastica costi Inzago
  • otoplastica costo Inzago
  • otoplastica milano Inzago
  • otoplastica prima e dopo Inzago
  • costo otoplastica Inzago
  • otoplastica laser Inzago
  • miglior chirurgo otoplastica milano Inzago
  • otoplastica senza incisioni Inzago
  • intervento otoplastica mutuabile Inzago
  • intervento otoplastica non riuscito Inzago
  • otoplastica bambini costi Inzago
  • otoplastica modena Inzago
  • otoplastica padova Inzago
  • otoplastica post operazione Inzago
  • post otoplastica Inzago
  • costo otoplastica monolaterale Inzago
  • otoplastia Inzago
  • otoplastica bendaggio Inzago
  • otoplastica genova Inzago
  • otoplastica non chirurgica costo Inzago
  • mi sono sottoposta ad un intervento di otoplastica Inzago
  • miglior chirurgo otoplastica roma Inzago
  • otoplastia mal hecha Inzago
  • otoplastica a roma Inzago
  • otoplastica fili di trazione Inzago
  • otoplastica miglior chirurgo Inzago
  • otoplastica recensioni Inzago
  • otoplastica verona Inzago
  • intervento di otoplastica gratis Inzago
  • intervento otoplastica roma Inzago
  • otoplastica con fili di trazione Inzago
  • otoplastica cuneo Inzago
  • otoplastica non invasiva Inzago
  • otoplastica recidiva cause Inzago
  • otoplastica riduttiva Inzago
  • otoplastica risultato definitivo Inzago
  • otoplastica tempi di recupero Inzago
  • otoplastica ticino Inzago
  • rischi otoplastica Inzago
  • intervento di otoplastica Inzago
  • intervento otoplastica costi Inzago
  • intervento otoplastica prezzi Inzago
  • otoplastica bergamo Inzago
  • otoplastica bilaterale Inzago
  • otoplastica cicatrici Inzago
  • otoplastica con fili di trazione costo Inzago
  • otoplastica con ssn Inzago
  • otoplastica convenzionata Inzago
  • otoplastica gonfiore post operatorio Inzago
  • otoplastica in ospedale Inzago
  • otoplastica laser milano Inzago
  • otoplastica mutuabile Inzago
  • otoplastica non riuscita Inzago
  • otoplastica orecchie grandi Inzago
  • otoplastica roma consigli Inzago
  • otoplastica trento Inzago
  • otoplastica wikipedia Inzago
  • cicatrici otoplastica Inzago
  • corrado andorno otoplastica Inzago
  • costo otoplastica bilaterale Inzago
  • costo otoplastica laser Inzago
  • fascia elastica per otoplastica Inzago
  • fascia otoplastica Inzago
  • fascia per otoplastica Inzago
  • fascia post otoplastica Inzago
  • forum otoplastica Inzago
  • guida estetica otoplastica Inzago
  • intervento di otoplastica costi Inzago
  • intervento otoplastica Inzago
  • intervento otoplastica bologna Inzago
  • intervento otoplastica laser Inzago
  • intervento otoplastica napoli Inzago
  • miglior chirurgo otoplastica Inzago
  • operazione otoplastica Inzago
  • otoplastia argentina Inzago
  • otoplastia costo Inzago
  • otoplastia postoperatorio Inzago
  • otoplastia precio Inzago
  • otoplastia preço 2018 Inzago
  • otoplastia recuperacion Inzago
  • otoplastic Inzago
  • otoplastica bambini Inzago
  • orecchie a sventola Inzago
  • orecchie a sventola neonati Inzago
  • operazione orecchie a sventola Inzago
  • cerotti per orecchie a sventola Inzago
  • intervento orecchie a sventola Inzago
  • orecchie a sventola rimedi Inzago
  • adesivo per orecchie a sventola Inzago
  • operazione orecchie a sventola costo Inzago
  • rimedi orecchie a sventola Inzago
  • virgola con le orecchie a sventola Inzago
  • operazione orecchie a sventola gratis Inzago
  • orecchie a sventola rimedi naturali per adulti Inzago
  • cerotti per orecchie a sventola dove si comprano Inzago
  • correzione orecchie a sventola Inzago
  • neonato orecchie a sventola Inzago
  • operazione orecchie a sventola prezzo Inzago
  • orecchie a sventola rimedi naturali Inzago
  • orecchini per orecchie a sventola Inzago
  • adesivi per orecchie a sventola Inzago
  • cerotti per orecchie a sventola adulti Inzago
  • come sistemare le orecchie a sventola Inzago
  • come togliere le orecchie a sventola Inzago
  • intervento orecchie a sventola gratis Inzago
  • intervento orecchie a sventola laser Inzago
  • orecchie a sventola prima e dopo Inzago
  • cerotti neonato orecchie a sventola Inzago
  • come correggere le orecchie a sventola nei neonati Inzago
  • correggere orecchie a sventola bambini Inzago
  • correggere orecchie a sventola neonato Inzago
  • cosa fare per le orecchie a sventola Inzago
  • intervento alle orecchie a sventola Inzago
  • modelle con orecchie a sventola Inzago
  • neonato orecchie a sventola rimedi Inzago
  • orecchie a sventola blog Inzago
  • orecchie a sventola costi Inzago
  • orecchie a sventola senza intervento Inzago
  • persone con orecchie a sventola Inzago
  • rimedi orecchie a sventola nei neonati Inzago
  • uomo con orecchie a sventola Inzago
  • cappello orecchie a sventola Inzago


La nostra clinica specializzata può svolgere anche interventi di Otoplastica Lobi Inzago

La chirurgia del lobo dell’orecchio viene generalmente eseguita per riparare i lobi delle orecchie che sono stati lacerati da piercing o da traumi, o che si sono allungati sotto il peso costante di orecchini molto grossi.

Nella nostra struttura, in quanto centro specializzato per la chirurgia estetica dell’orecchio, è assolutamente possibile svolgere l’Otoplastica Lobi Inzago, quindi scegliendo noi avrete sempre la certezza di esservi affidati a dei veri professionisti del settore che con grande cura e professionalità potranno risolvere il vostro problema.

Il lobo dell’orecchio è costituito da pelle e grasso.

Non è costituito da cartilagine.

Ecco perché è più incline a strapparsi delle altre parti dell’orecchio, che sono composte di solida cartilagine.

Come vi dicevamo, il lobo dell’orecchio può essere strappato a seguito di traumi accidentali che agiscono sugli orecchini o a seguito del peso degli stessi orecchini.

Frequentemente le lacerazioni dei lobi auricolari possono verificarsi quando gli orecchini vengono tirati dai bambini o quando rimangono impigliati accidentalmente agli abiti o ad altri oggetti durante un movimento.

Tali strappi possono semplicemente allungare l’originale finestrella del lobo dell’orecchio.

In alcuni casi però, le lacerazioni possono continuare lungo la parte bassa del lobo, provocando una scissione dello stesso.

In quanto specialisti dell’Otoplastica Lobi Inzago, ci teniamo a ricordare che dopo la riparazione chirurgica di un lobo fissurato, bisogna attendere qualche tempo prima di riforare il lobo stesso per portare nuovamente l’orecchino.

Di diversa natura è il problema dei lobi allungati.

Essi sono infatti spesso e volentieri il risultato di un allungamento intenzionale attraverso l’uso di calibri progressivamente più grandi.

Indipendentemente dalla causa dell’allungamento, la chirurgia del lobo dell’orecchio è in grado di riparare la zona e permette di indossare di nuovo gli orecchini qualche tempo dopo l’intervento di Otoplastica Lobi Inzago.

L’intervento chirurgico di ricostruzione del lobo consiste nella rimozione della pelle che riveste il tratto lacerato e guarito spontaneamente per poi procedere con la sutura del lobo fissurato al fine di ricostruirne la normale morfologia.

Si tratta di una procedura ambulatoriale della durata di circa 15-30 minuti effettuata in anestesia locale.

I risultati dell’intervento sono ottimi e definitivi.

Le cicatrici residue (sul lato anteriore e posteriore) sono minimamente visibili e scompaiono del tutto nell’arco di poche settimane, quindi anche dal punto di vista visivo potete star certi che tutto tornerà come prima.

In quanto specialisti dell’Otoplastica Lobi Inzago vogliamo ricordare che durante la visita preliminare viene valutato il tipo di problema e consigliato il trattamento più idoneo per la sua risoluzione che, come già accennato, nella grande maggioranza dei casi consiste in un piccolo intervento ambulatoriale in anestesia locale della durata di circa 20 minuti.

Dopo aver riparato il lobo con tecniche di chirurgia plastica vengono applicati dei punti di sutura da rimuovere dopo circa 10-12 giorni in corso di medicazione.

L’intervento è indolore e non richiede una interruzione delle normali attività quotidiane che possono essere riprese immediatamente.

E’ importante sottolineare che dopo l’Otoplastica Lobi Inzago bisognerà attendere almeno un mese prima di poter eseguire un nuovo foro per gli orecchini avendo l’accortezza di non farlo lungo la cicatrice residua all’intervento onde evitare una precoce recidiva del problema.

Detto ciò, se siete interessati a saperne di più, volete prenotare una visita con il nostro chirurgo o sapere quali esami sono necessari prima di procedere con l’intervento potete contattarci per via telefonica chiamando il numero presente a fondo pagina.

Per quanto riguarda l’Otoplastica Lobi Inzago siamo una delle strutture migliori in tutt’Italia, quindi non abbiate timore, ma mettetevi in contatto con il nostro centro quanto prima.

Siamo certi di poter risolvere il vostro problema una volta per tutte.

Altri casi in cui è possibile eseguire gli interventi di Otoplastica Lobi Inzago

L’Otoplastica Lobi Inzago non solo viene eseguita nel nostro centro quando è causata dagli orecchini, ma esistono diversi casi che richiedono la necessità di operare su questa specifica area.

La malformazione congenita del lobo, ad esempio, è un’alterazione della dimensione di questa parte dell’orecchio presente sin dalla nascita, e può consistere sia in una dimensione eccessiva dei lobi rispetto alla dimensione delle orecchie, sia nella asimmetria tra i due lobi.

La correzione chirurgica è relativamente semplice in entrambi i casi, e il risultato è un orecchio dall’aspetto gradevole e in armonia con il resto del volto.

Il ringiovanimento è invece un intervento di Otoplastica Lobi Inzago che si svolge in regime ambulatoriale che mira a correggere la dimensione e l’aspetto globuloso o flaccido di lobi troppo grandi o prominenti.

L’ingrossamento delle orecchie con il passare degli anni è un fenomeno fisiologico che riguarda le cartilagini, e si osserva infatti anche a livello della piramide nasale.

L’ingrossamento dei lobi e il tipico aspetto “bulboso” oppure al contrario, flaccido, che essi assumono nella terza età sono associati sia all’invecchiamento sia all’azione della forza di gravità.

L’intervento in questo specifico caso consiste nella riduzione della parte bulbosa o rilassata del lobo, solitamente attraverso la sezione di una porzione di tessuto seguita dalla chiusura della breccia e dalla ricostruzione del lobo in proporzioni esteticamente gradevoli.

La correzione è indicata a qualsiasi età e anche in caso di lassità cutanea importante.

Nel nostro centro specializzato nell’Otoplastica Lobi Inzago è possibile intervenire anche nel caso in cui questa parte del corpo sia stata danneggiata da orecchini dilatatori.

Questa deformità, indotta come dicevamo dall’inserimento volontario di espansori di dimensioni crescenti produce, una volta rimosso l’espansore, un lobo che ha perso completamente la sua elasticità fisiologica e non potrà più, in maniera autonoma, ritornare alla dimensione e alla forma naturali.

A causa della forza di gravità, la pelle del lobo pende flaccida e vuota ai lati del viso.

Anche in questo caso solo la chirurgia è in grado di chiudere l’apertura e di eliminare il tessuto in eccesso, fino a ripristinare nel lobo operato un aspetto normale che non lascia praticamente traccia della deformità precedente.

Si può ricorrere all’Otoplastica Lobi Inzago anche nel caso sia necessario eliminare un cheloide.

Per chi non lo sapesse i cheloidi sono formazioni circatriziali anomale che si producono, nei soggetti predisposti, in conseguenza di una rottura o di una lacerazione della pelle, spesso dopo un piercing.

I cheloidi possono raggiungere dimensioni importanti e dar luogo a formazioni dolorose che compromettono gravemente l’aspetto dell’orecchio.

Il trattamento chirurgico consiste nella rimozione del cheloide, e qualora la localizzazione del cheloide sia a livello del lobo, nell’utilizzo del tessuto integro rimasto per la ricostruzione del lobo danneggiato.

In quanto esperti dell’Otoplastica Lobi Inzago, onde evitare di dover ricorrere alla chirurgia, consigliamo caldamente di: togliere gli orecchini prima di andare a dormire, evitare di indossare gli orecchini pendenti quotidianamente, ma di riservarli solo per le occasioni speciali, togliere gli orecchini ad anello e gli orecchini pendenti quando si gioca con i bambini, togliere gli orecchini prima di svestirsi o di asciugare col phon i capelli.

Inoltre se si sa di essere predisposti ai cheloidi è importantissimo evitare il piercing delle orecchie e preferire gli orecchini con la clip.

Seguendo questi semplici consigli è possibile evitare tutta una serie di dolorosi incidenti che danneggiano le orecchie e possono essere risolti solo ed esclusivamente con l’Otoplastica Lobi Inzago.

Otoplastica Lobi Inzago: gli orecchini sono la causa della lacerazione parziale, completa, singola o multipla

Come vi abbiamo già più volte accennato, gli orecchini sono una fra le cause principali di danni all’orecchio che richiedono l’Otoplastica Lobi Inzago.

Andando più nello specifico possiamo dire però che la lacerazione del lobo a livello del o dei fori degli orecchini è un fenomeno lento e inesorabile che si produce spesso in seguito all’abitudine di indossare gli orecchini anche durante la notte, e viene accelerato dall’uso prolungato o continuo di orecchini pendenti, specie se pesanti e/o di grandi dimensioni.

La lacerazione può però anche essere di origine traumatica, e in tal caso si produce perché l’orecchino si impiglia accidentalmente in un capo di abbigliamento o nella spazzola per i capelli, o semplicemente perché un bambino attratto dal bagliore “si appende” all’orecchino dell’adulto, esercitando una trazione improvvisa e violenta che produce la rottura del tessuto.

A questo punto solo un intervento di Otoplastica Lobi Inzago può permettere il recupero di tale parte dell’orecchio.

La lacerazione può essere parziale, e in tal caso si produce solo un “allungamento” del foro in corrispondenza dell’orecchino, con il conseguente allungamento patologico dell’intero lobo, oppure completa, e in questo caso l’intero lobo viene lacerato, talvolta anche con perdita di tessuto.

In alcuni casi sono presenti entrambi gli inestetismi, non di rado sullo stesso orecchio.

Tale condizione viene comunemente chiamata “lobo bifido” o “lobo a forchetta”.

L’intervento di Otoplastica Lobi Inzago consiste nella riparazione della lacerazione, qualunque sia la sua estensione.

In caso di mancanza di tessuto i due lembi rimasti vengono riavvicinati e suturati in modo tale da ripristinare il corretto profilo del lobo.

Tale tipo d’intervento è abbastanza comune, ogni anno, infatti, sono moltissime le persone che si rivolgono a noi per rimediare a un danno causato da una delle molte cause che vi abbiamo elencato.

Il lobo dell’orecchio contribuisce in maniera sensibile all’estetica del viso, è una zona erogena per eccellenza ed è l’unica parte del corpo che consente di adornare il volto con un bel paio di orecchini.

In altre parole, i lobi sono una componente importante dell’anatomia umana, ed è proprio in ragione di ciò che molti pazienti di entrambi i sessi ricercano dal chirurgo plastico la correzione degli inestetismi di uno o di entrambi i lobi.

Scegliere la nostra clinica vuol dire scegliere una struttura specializzata, che può godere della collaborazione di chirurghi esperti, anestesisti assolutamente preparati e personale infermieristico di alto livello.

Chi sceglie noi sa che in caso di Otoplastica Lobi Inzago possiamo garantire il miglior esito possibile, proprio per questo abbiamo una vastissima clientela e la gente si fida di noi.

Non solo Otoplastica Lobi Inzago, ma anche esperti delle “orecchie a sventola”

Nella nostra clinica specializzata nell’Otoplastica Lobi Inzago, possiamo intervenire anche in caso di orecchie a sventola.

Questa particolare formazione è dovuta, infatti, ad un blocco della rotazione della cartilagine esterna dell’orecchio, che non si avvicina abbastanza alla testa.

Questo blocco avviene verso il sesto mese di gravidanza, ma il motivo che lo scatena è ancora tuttora sconosciuto.

Il problema che ne deriva è unicamente estetico, non intacca l’udito o le funzioni dell’orecchio, ma spesso provoca un senso di disagio in chi ne è affetto.

Il nostro centro per l’Otoplastica Lobi Inzago è anche una struttura specializzata nella correzione delle orecchie a sventola tramite la chirurgia estetica dell’orecchio.

Tale tecnica è un’operazione che consente di risolvere gli inestetismi delle orecchie modificandone la forma, le dimensioni e l’attaccatura delle orecchie migliorando l’armonia del viso e il proprio senso di autostima.

Il nostro centro per l’Otoplastica Lobi Inzago, in caso di orecchie a sventola, consente di riposizionare e rimodellare le orecchie prominenti e di correggere i difetti presenti dalla nascita o post-traumatici come: mancanza o perdita parziale o completa dell’orecchio, orecchie troppo piccole o troppo grandi, lobo troppo largo o troppo lungo, ecc… ed esiti di interventi demolitivi del padiglione auricolare conseguenti all’asportazione di tumori.

Le orecchie a sventola sono un difetto congenito che colpisce circa il 1% della popolazione mondiale e, quindi, pari a circa 100 milioni di persone in tutto il mondo, quindi è un inestetismo piuttosto comune e soprattutto risolvibile.

Se avete intenzione di rivolgervi al nostro centro specializzato nell’Otoplastica Lobi Inzago e orecchie a sventola, la prima cosa che dovete fare è prenotare una visita.

Dopo aver fissato un appuntamento, il nostro chirurgo visiterà il paziente per accertarsi che ci siano le condizioni adatte all’operazione, soprattutto dal punto di vista psicologico.

Tale incontro serve inoltre al nostro medico per poter assicurarsi dello stato di salute generale del paziente e dell’entità dell’intervento di Otoplastica Lobi Inzago o correzione delle orecchie a sventola.

A questo punto, rima di procedere con l’intervento correttivo, il nostro chirurgo prescriverà degli esami da eseguire, che sono volti a verificare lo stato fisico del paziente.

Ovviamente il paziente incontrerà anche il nostro anestesista il quale dovrà valutare quale tipo di anestesia utilizzare durante l’intervento.

Solo una volta fatto ciò si procederà con l’operazione e tutto finalmente tornerà alla normalità.


La chirurgia dell’orecchio esterno interviene sia sulle vere e proprie malattie del padiglione auricolare che sugli eventuali difetti estetici dell’orecchio esterno.
Il cosiddetto “orecchio a sventola” è presente sin dalla nascita. Questa particolare forma dell’orecchio è da attribuire a una malformazione della cartilagine che, non piegandosi formando così una sorta di conca, rimane dritta e piatta. Il difetto non è soltanto congenito ma anche ereditario: per averne prova basti osservare l’incidenza di soggetti con orecchie di questo tipo nello stesso ambito famigliare.
Il problema delle orecchie “a sventola” resta comunque confinato al solo piano estetico dato che la loro forma non interferisce in alcuna maniera con la funzionalità dell’apparato uditivo. Sul piano dell’immagine, invece, la malformazione del padiglione auricolare può creare anche dei complessi ed in ogni caso costituisce una “stonatura” all’armonia e alla bellezza del viso. I disagi non sono inoltre proporzionali all’età: anche un bambino di pochi anni può “vergognarsi” delle proprie orecchie, magari perché canzonato con insistenza dai propri coetanei.
La correzione chirurgica delle orecchie, che fino a qualche anno fa richiedeva il ricovero ospedaliero e una lunga convalescenza, è diventata ora una questione di pochi minuti. “L’otoplastica”, riferisce uno specialista, “si realizza adesso in day hospital, consentendo il ritorno alle mura domestiche poche ore dopo l’operazione. Un vantaggio per il paziente, soprattutto se in tenera età, che non dovrà sopportare, dal punto di vista pratico ma anche psicologico, il peso di una degenza fuori casa e di un post-operatorio un tempo piuttosto doloroso.”
L’intervento è accessibile anche ai bambini di 5-6 anni: dopo quest’età, infatti, le orecchie non subiscono rilevanti modificazioni e nel contempo si possono prevenire quei comprensibili complessi legati ad un inestetismo che invita facilmente a scherzi e freddure.
Sulla questione sono concordi anche gli psicologi: meglio intervenire in età pre-scolare non solo per migliorare l’estetica ma anche per non incrinare l’immagine di sé.

(fonte Wikipedia)

Otoplastica Lobi Inzago – ⭐ è un intervento fatto da professionisti del settore per il miglioramento estetico del paziente! Contattateci per info!

Prima / Dopo
Costo
Sedi